Seleziona una pagina

“Il Consiglio Direttivo UNI ha approvato l’avvio dei lavori per un progetto di prassi di riferimento (UNI/PdR) inerente i servizi di estetica per pazienti in terapia oncologica, da sviluppare con gli esperti di APEO e AIOM.

L’obiettivo che si intende raggiungere attraverso la prassi di riferimento è la definizione del servizio e del profilo dell’estetista specializzata in trattamenti dedicati ai pazienti in terapia oncologica, individuandone i requisiti di conoscenze, abilità e competenze e specificando, inoltre, la natura e le fasi del servizio che tale figura potrà erogare.

La prassi di riferimento è, quindi, indirizzata sia ai professionisti e alle realtà operanti nel settore dei trattamenti estetici, sia agli Organismi di valutazione della conformità.”

Questa Prassi è ben accolta dal Nostro Ente e rapprenta un segnale rafforzativo rispetto alla standardizzazione e alla valorizzazione delle competenze delle professionalità ESPERTE DEL BENESSERE, MAKE UP E INESTETISMI DA TERAPIA, che hanno un ruolo rilevante per quei pazienti che devono affrontare le terapie oncologiche con tutte le accortezze, le complessità e le conseguenze che queste comportano.

In ragione di tale consapevolezza, CEPAS ha già definito ed è operativa da anni nel percorso di Certificazione della figura della Specialista in Estetica Oncologica APEO, con lo scopo di comunicare con trasparenza al mercato la competenza acquisita dalle professionalità in oggetto.
La certificazione è rilasciata da CEPAS a seguito del possesso di prerequisiti e alla formazione specifica erogata da APEO (Associazione Professionale di Estetica Oncologica), che promuove, in collaborazione con Fondazione Ca’ Granda Policlinico di Milano, percorsi della durata complessiva di 120 ore con contenuti delineati da medici dermatologi, oncologi specialisti e fisioterapisti dello IEO.

Carolina Ambra Redaelli, Presidente APEO: “Con enorme piacere possiamo dire che finalmente siamo riusciti ad arrivare al tavolo UNI, che vedrà APEO, AIOM, CEPAS oltre a Confartigianato Benessere e FAVO uniti nello scrivere le prassi che potranno dare concretezza al progetto nel quale tutti noi crediamo e che ha come obiettivo la qualità di vita del paziente oncologico.

La Specialista in Estetica Oncologica APEO opera ormai in molti ospedali in tutto il territorio nazionale, al fianco di medici ed infermieri e, regolamentare questa nuova figura professionale sarebbe davvero un grandissimo risultato affinché sia riconoscibile come professionista e una certezza maggiore per personale sanitario e pazienti.

L’approccio alle persone in terapia oncologica, da parte delle professioniste del benessere non può essere lasciato soltanto all’esperienza, per questo motivo i protocolli APEO sono supportati da un’evidenza scientifica testimoniata da studi clinici pubblicati in letteratura.”

Grazie alla Certificazione, gli esperti del settore hanno l’occasione di differenziarsi concretamente sul mercato, dimostando, mediante un attestato di terza parte indipendente, know-how e aggiornamento continuo.

Inoltre coloro che supereranno l’esame, saranno iscritti nel Registro dei professionisti certificati CEPAS.

Per ulteriori dettagli sulla certificazione, il team CEPAS è a completa disposizione.

Share This