Seleziona una pagina

CORSO SANIFICAZIONE E IGIENIZZAZIONE IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO: 29 giugno 2020

Mai come oggi, i temi della sanificazione ed igienizzazione si attestano come punti focali alla riapertura di tutte le attività, per garantire la sicurezza delle strutture e, di conseguenza, delle persone.
Le attività di sanificazione, tra le misure inserite dal Governo nei recenti Protocolli di regolamentazione per il contrasto e il contenimento dell’epidemia, riguardano i procedimenti e le operazioni per rendere sani determinati ambienti attraverso la pulizia e/o disinfezione e/o disinfestazione e il controllo e il miglioramento delle condizioni del microclima.

Per tale ragione, CEPAS – società del gruppo Bureau Veritas ha qualificato un percorso formativo di eccellenza, denominato Sanificazione e igienizzazione impianti di condizionamento – Specializzazione, erogato dal partner Centro Studi Galileo, il più autorevole centro formativo in Italia e uno dei primi in Europa e nel mondo per l’attività di formazione e informazione nei settori del freddo, condizionamento ed energie rinnovabili.

Il primo corso, svolto in formazione a distanza FAD tramite piattaforma online e della durata di 6 ore, si terrà il 29 giugno 2020:
– Durante la pandemia: gestione, igienizzazione, componenti degli impianti di condizionamento
– Impianti di ventilazione meccanica controllata

La giornata di formazione presenta argomenti fondamentali che permetteranno ai Tecnici del Freddo di operare con maggior sicurezza e consapevolezza sugli impianti, minimizzando i rischi dovuti alla pandemia di COVID-19. Tra i temi del programma, si pone difatti l’accento sugli impianti HVAC (Heating Ventilation Air Conditioning) nei termini della loro disinfezione, corretta gestione e manutenzione.

In questi ultimi tempi, si è cominciato a porre l’attenzione sul ruolo che gli impianti di climatizzazione e ventilazione potrebbero aver avuto nella diffusione del contagio: qualora negli ambienti climatizzati ci fossero individui affetti dal virus, si potrebbe verificare il rischio che le goccioline emesse, tossendo o respirando, potrebbero essere captate dal sistema di ricircolo ed entrare nel flusso dell’aria. Dunque il Coronavirus potrebbe essere reintrodotto.

Dato che l’aria esterna non è normalmente contaminata dal virus, a seguito di alcuni studi, è emersa la necessità di areare spesso gli ambienti non dotati di ventilazione meccanica. Se invece sono presenti impianti di ventilazione che forniscono aria di rinnovo, si suggerirebbe di tenerli sempre accesi e di farli funzionare alla velocità massima consentita per rimuovere le particelle sospese nell’aria (aerosol) e limitare, di conseguenza, la deposizione sulle superfici.

L’obiettivo del corso di formazione deve essere quello di fornire le conoscenze utili allo svolgimento delle attività di disinfezione, corretta gestione e manutenzione, nel rispetto dell’ambiente e per la salvaguardia della salute pubblica.
L’efficacia del servizio di igienizzazione dipende in modo significativo dalla competenza dell’addetto che deve saper applicare adeguate procedure, apparecchiature e sostanze.

Per questo motivo, a valle del percorso formativo viene rilasciata anche la certificazione delle competenze da CEPAS – società del Gruppo Bureau Veritas – che consente ai professionisti di dare ulteriore evidenza della propria affidabilità, competitività ed esperienza verificata da una Terza Parte Indipendente, leader nel settore.

Per maggiori informazioni, il team CEPAS – Società del gruppo Bureau Veritas è a disposizione:

Share This