Seleziona una pagina

Il 4 febbraio scorso è stata la Giornata mondiale contro il cancro, World Cancer Day, iniziativa promossa dalla UICC (Union for International Cancer Control) e sostenuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS): un’iniziativa per accrescere la consapevolezza sulla malattia in modo che le persone riconoscano meglio i sintomi, facciano prevenzione ed evitino i comportamenti a rischio.
In Italia nel 2020, secondo le stime del Rapporto Aiom-Airtum, sono stati diagnosticati circa 377.000 nuovi casi di tumori maligni (fonte Ministero della Salute).

Quando si parla di terapie oncologiche, di efficacia e di effetti collaterali, professionisti quali gli ESPERTI DEL BENESSERE, MAKE UP E INESTETISMI DA TERAPIA assumono un ruolo particolarmente rilevante per i pazienti: è dunque importante valorizzarne le competenze.

In ragione di tale consapevolezza, CEPAS ha definito un percorso di Certificazione della figura della Specialista in Estetica Oncologica APEO, con l’obiettivo di valorizzarne le competenze professionali in ottica di comunicare con trasparenza al mercato la competenza acquisita.
La certificazione della competenza è rilasciata da CEPAS a seguito del possesso di prerequisiti oltre alla formazione specifica erogata in tal senso da APEO (Associazione Professionale di Estetica Oncologica), che promuove in collaborazione con Fondazione Ca’ Granda Policlinico di Milano dei percorsi della durata complessiva di 120 ore con contenuti elaborati e animati in classe da medici dermatologi, oncologi specialisti e fisioterapisti dello IEO.
La Certificazione è indice di alta qualità con cui il professionista può differenziarsi concretamente sul mercato, dialogando e operando con presidi sanitari che collaborano con l’Estetista certificata in “Benessere, make-up e Inestetismi da Terapia”.

Diamo quindi la parola a coloro che hanno superato l’esame e che saranno iscritti nel Registro dei professionisti certificati CEPAS, per comprendere al meglio la rilevanza del ruolo professionale in oggetto:

Rossana Beretta
Specialista in Estetica Oncologica APEO dal 2015, lavora come dipendente in un centro estetico a Varese, nel quale effettua trattamenti di bellezza e benessere sulle persone in terapia oncologica. Collabora con l’Associazione ANDOS di Varese.
“La formazione conseguita con APEO mi ha fornito gli strumenti lavorativi adeguati per eseguire, con la giusta competenza, diversi trattamenti estetici alle clienti in terapia oncologica e ha migliorato moltissimo la qualità del mio lavoro. Attualmente certificarsi è fondamentale: l’estetista deve costantemente formarsi per garantire un servizio all’altezza delle esigenze delle clienti, sopratutto di quelle oncologiche che, anche grazie alla certificazione CEPAS, possono sentirsi tranquille poichè nelle mani di professioniste competenti.”

Alessandra Gardinale
Specialista in Estetica Oncologica APEO dal 2018, lavora presso il centro benessere FarmaspaGilera all’interno della farmacia Gilera di Arcore, offrendo servizio di estetica oncologica. Collabora con l’Associazione ACTO Lombardia.
“La certificazione che ho conseguito con CEPAS, diventando un Estetista Apeo, mi ha reso una professionista più consapevole e competente nel trattare persone in terapia oncologica.
Inoltre, ho avuto l’opportunità di collaborare attivamente in progetti con varie associazioni tra cui Acto Lombardia (associazione di donne con tumore ovarico e per quelle nella medesima situazione).
Sono felice di poter aiutare davvero le persone che si rivolgono a me, in un periodo così delicato della propria vita.”

Elena Olgiati
Specialista in Estetica Oncologica APEO dal 2015, lavora da 4 anni all’interno dello Spazio Benessere “A sua Immagine”, situato nel Polo Oncologico “Giovanni Paolo II” di Lecce, che garantisce trattamenti estetici gratuiti a donne e uomini colpiti da patologie oncologiche, grazie al contributo dell’Associazione onlus “Cuore e Mani aperte”.
“La formazione Apeo è una sicurezza in termini di competenze professionali in un momento storico in cui l’estetica oncologica, nelle sue svariate formazioni, deve tendere non solo al business, bensì anche alla qualità di vita delle persone. Nel quadro della formazione Apeo risulta necessario certificare la professionalità acquisita attraverso uno strumento adeguato che CEPAS riesce sicuramente ad assicurare. La certificazione attesta le competenze dell’Estetista Apeo e dà sicurezza e garanzia agli utenti che ogni giorno incontro e tratto a livello estetico nello Spazio Benessere ‘A Sua Immagine’, all’interno del Polo Oncologico a Lecce.”

Claudia Purpura
Specialista in Estetica Oncologica APEO dal 2019, ha attivato, insieme ad un’altra sua collega Specialista APEO, una collaborazione con l’Ospedale Civico di Palermo e il Policlinico di Palermo, offrendo gratuitamente il servizio di estetica oncologica in ospedale.
“L’Estetista Oncologica APEO ha il compito di migliorare la qualità di vita delle persone che stanno facendo cure oncologiche, attraverso dei protocolli adatti sopratutto alla riepitelizzazione cutanea. La mia collega Concetta Croce ed io abbiamo deciso di certificarci per dare una tutela in più al paziente che, in tal modo, può sentirsi al sicuro e in buone mani, grazie al certificato che implica una serie di requisiti di competenza. Grazie a CEPAS, con il quale mi sono trovata molto bene, adesso è finalmente possibile valorizzare la specificità della mia professione.”

Cristina Vale
Specialista in Estetica Oncologica APEO dal gennaio 2021 e titolare del suo centro estetico a Treviso, si è subito messa a disposizione per offrire consulenza e servizio di estetica alle sue clienti oncologiche.
“Ho scelto di iscrivermi al Registro Internazionale CEPAS per dare, anche a livello europeo, un valore aggiunto e una credibilità certificate alla mia professione di Estetista Oncologica APEO esperta in ‘Benessere, make-up e Inestetismi da terapia’. Oggi questa figura è sempre più importante all’interno di associazioni, ospedali e cliniche, in quanto è in grado di unire competenze e sensibilità e offrire un valido supporto al paziente oncologico, migliorandone la qualità di vita prima, durante e dopo le terapie.”

La prossima sessione d’esame si terrà il 24 maggio.

Per ulteriori dettagli sulla certificazione, il team CEPAS è a completa disposizione.

Share This