Seleziona una pagina

Dopo circa 5 anni, il Gruppo di Lavoro UNI CT006/GL22 Professioni Cinofile, composto da professionisti rappresentanti delle quattro principali associazioni di categoria unitamente ad altri Organizzazioni ed Enti fortemente rappresentativi del settore, è giunto alla pubblicazione della Norma Tecnica UNI 11790:2020 Attività professionali non regolamentate – Educatore Cinofilo ed Esperto Cinofilo nell’Area ComportamentaleRequisiti di conoscenza, abilità e competenza.

Questo traguardo segna un cambiamento decisivo nel sistema di valorizzazione delle professioni cinofile e rappresenta al momento l’unica norma di riferimento per la certificazione delle professioni in ambito cinofilo valida ai fini della legge 4/2013 e sarà riportata nell’elenco delle norme UNI APNR, citate nell’apposita sezione dal Ministero dello Sviluppo Economico.

La norma tecnica UNI 11790:2020 è lo strumento che garantisce e qualifica i professionisti cinofili nei confronti del consumatore, degli altri professionisti di settore e delle istituzioni pubbliche, attraverso la definizione dei requisiti necessari per certificarsi in conformità alla norma e svolgere l’attività professionale di Educatore Cinofilo ed Esperto Cinofilo nell’Area Comportamentale.

CEPAS, tra i primi Enti a credere fortemente in questo processo normativo, nel 2018 ha ottenuto l’accreditamento da parte di Accredia per lo schema di certificazione basato su CEN Workshop Agreement (CWA) 16979:2016 – Dog Training Professionals, portando alla certificazione oltre 350 professionisti.

Oggi, CEPAS ha ottenuto, quale primo organismo d’Italia, l’estensione dell’accreditamento, secondo la Norma UNI 11790:2020.
Ciò dimostra ulteriormente l’impegno per la valorizzazione della categoria professionale in oggetto e per soddisfare l’esigenza del mercato di professionisti competenti e preparati.

Per ulteriori dettagli, il team CEPAS è a completa disposizione.

Share This