Seleziona una pagina
Siglata la convenzione fra CEPAS, società del Gruppo Bureau Veritas, e ConfMobility al fine di sviluppare e promuovere il progetto di certificazione delle competenze professionali del Mobility Manager, il professionista che ha il ruolo di redigere e attuare i piani di mobilità aziendale.

ConfMobility – Associazione per lo Sviluppo della Mobilità Sostenibile ETS nasce nel 2020 per accompagnare le aziende verso una mobilità sostenibile, facendo riferimento all’Agenda 2030 della Commissione europea.

ConfMobility ritiene che il Mobility Manager sia una delle professioni del futuro che si svilupperanno con questa fase di transizione ecologica e digitale fortemente caratterizzata dalla sostenibilità ambientale. È fondamentale affrontare questa fase con competenze multidisciplinari come peraltro emerge dal programma didattico del master” – afferma il Presidente di ConfMobility, Roberto Verano.

CEPAS, leader nel mercato nell’ambito della certificazione delle competenze professionali secondo Norma UNI 17024, sarà responsabile dell’elaborazione dello schema di certificazione, con il supporto scientifico di Confmobility.

Gabriella Guenzi, AD di CEPAS, sottolinea alcuni aspetti: “Previsto per legge dal 1998, il ruolo del Mobility Manager è stato rafforzato nel 2020 con il Decreto Rilancio e reso obbligatorio per aziende sopra i 100 dipendenti con apposito decreto a maggio 2021. Obiettivo: creare un piano spostamenti casa-lavoro (entro il 31 agosto 2021) indispensabile con l’aumento dello smart working a causa della pandemia.
Un Mobility Manager ha come obiettivo principale la creazione di un Piano Spostamenti Casa-Lavoro (PSCL), uno strumento di razionalizzazione degli spostamenti del personale realizzato attraverso l’analisi, lo sviluppo e la verifica di una serie di aspetti.
Per favorire tale iniziativa l’art 51 del Dl 25 maggio 2021 nr 73 prevede una dotazione di 50 mil per la mobilità sosenibile.
In tale scenario, avere figure competenti che gestiscano questo aspetto in azienda risulta di significativo valore aggiunto; da qui la decisione di CEPAS di dare avvio al progetto di certificazione delle competenze professionali dei Mobility Manager”.

Per maggiori informazioni, il team CEPAS è a disposizione.

Share This